lunedì 30 giugno 2014

12 VOETSJOL EEUWFEEST LOOSDRECHT


Olanda ,Fred Knitel vince le regate del centenario - classifiche ufficiali


Apri pdf classifiche

Il dettaglio dei sei concorrenti italiani,da sottolineare che solo Uberto Capannoli e Fabio Mangione si erano portati la barca, i fratelli Pizzarello,La Scala e Santini usavano barche messe a disposizione.
 Uberto Capannoli è sesto
Fabio Mangione ventiseiesimo
Stefano Pizzarello quarantaquattresimo
Giuseppe La Scala, cinquantaseiesimo
Renzo Santini novantaseiesimo
Giorgio Pizzarello centotredicesimo
 Purtroppo sono senza il dettaglio dei risultati delle singole prove, dove Capannoli ha un primo e un secondo posto,Giorgio Pizzarello un nono posto di prova.

 
 
 
 
 
 

 

 

 
 

 


 

12-Voetsjol 100 jaar da KWVL classifica finale provvisoria

domenica 29 giugno 2014

In Olanda si celebra il centenario del Dinghy 12p progettato da George Cockhott

apri webCam


Un numero record di 167 Dinghy 12p Classici , di cui 20 provenienti dall'estero. partecipano l’evento anniversario “12voetsjol” 100 anni organizzato ai  laghi Loosdrecht nei Paesi Bassi.
I concorrenti gareggiano ,alternandosi divisi i quattro gruppi, dopo tre prove la classifica provvisoria dei sei concorrenti  italiani :

Uberto Capannoli è quinto con (2,12,1),
Fabio Mangione , trentaquattresimo con (14,34,24)
Stefano Pizzarello trentaseiesimo con (27,37,12)
Giuseppe La Scala, cinquantaseiesimo con (45,25,37)
Renzo Santini ottantunesimo (59,28,42)
Giorgio Pizzarello novantaquattresimo (9,dns,54)

da KWVL classifica provvisoria  completa


Oggi domenica 29 giugno sono in programma le  ultime prove

martedì 24 giugno 2014

In Olanda questo fine settimana Il più grande raduno di Dinghy 12p tutti di legno





È prevista la partecipazione di più di 160 Dinghy 12p costruiti interamente di legno come vuole il centenario progetto originale di George  Cockshott. Hanno aderito dinghisti di ogni parte del mondo, nutrita la partecipazione della flotta italiana dei Dinghy 12p AICD.

 Apri lista completa delle preiscrizioni
 

domenica 22 giugno 2014

Lido di Venezia: Coppa Italia Challenge Dinghy 12p, classifica finale


 


Tutti i premiati
Premiazione Regata Nazionale Dinghy 12p
organizzata dall'Associazione Vela Lido di Venezia
Domenica 22 Giugno 2014

Dinghy 12p Classici
1) MANGIONE FABIO
2) CARMAGNANI ATTILIO
3) PENZO FRANCO
4) BAROVIER MARINO
5) ARMELLINI ROBERTO
6) INZANI ANDREA
Master
1) GORLA GIORGIO
2) ALLODI GAETANO
3) PENAGINI VINCENZO
4) BOCCHINO CARLO
5) CARMAGNANI ATTILIO
6) CORBELLINI PAOLO
7) BAROVIER MARINO
8) BARON GIUSEPPE
9) BALLARIN ROBERTO
10) ARMELLINI ROBERTO
Legend
LEOPALDI UGO
Femminile
1)PAOLA RANDAZZO
2)FRANCESCA LODIGIANI
3)ANNA GIACOMELLO


La premiazione del Circuito Nazionale Dinghy - Regata Nazionale organizzata dall'Associazione Vela Lido di Venezia. Servizio in onda su TG News di Sportelevision (ore 19) durante i prossimi giorni
   
----------------------------------------------- 

Cronaca postata su Facebook da Giacomo Semprevela Apri PDF originale con foto 

47 partecipanti alla partenza di queste due giornate di regata organizzate alla perfezione dall’
associazione AVL lido, a cui vanno i nostri ringraziamenti.

Come 2 anni fa a Bibione, si è rinnovata sfida tra Liguri e Adriatici in casa di questi ultimi, ed ancora una volta i Liguri, hanno fatto valere la loro esperienza e tradizione, anche se occorre dire che alla regata mancava il fortissimo chioggiotto Ezio Donaggio infortunato, e che Brazzo,non era proprio in giornata.
Filippo Jannello, primo con la sua “cicci” nel 2014 sembra in stato di grazia, barca è un missile,lo ammette lo stesso Penagini, maestro della messa a punto dei Dinghy.
Massimo Schiavon, secondo, nonostante il problema alla schiena che lo affligge, ha fatto valere la sua classe, in condizioni di vento decisamente imprevedibili, tenendo alta la bandiera degli Adriatici.
Dodo Gorla, privo del suo Lillia che ha venduto a Paola Randazzo, ( prima delle donne ), è arrivato “solo …” terzo. Ci vuole poca immaginazione nel pensare quale sarebbe stata la classifica, se l’aleatorio vento di domenica, fosse stato più regolare. Nella precedente esperienza di regata, durante la World Cup 2010 , la sinistra del campo era decisamente favorita. In questa sessione un vento “ballerino” ha complicato la regata,rendendo spesso aleatorie le scelte tattiche.
Nella giornata di sabato, Donaggio che ha seguito la regata dal gommone, ci ha spiegato che la scelta giusta è stata quella di Allodi ( 2 primi ed un ocs sabato), bordo lungo a sinistra, poi centro e virate sugli scarsi. Allodi e Penagini, rispettivamente 4° e 5° come sempre fortissimi.
Domenica il vento era decisamente imprevedibile, con buchi lunghe raffiche e oscillazioni anche
di 20 gradi.
In una prova the “legend” Leopaldi Ugo cha ha una età che comincia con 8.. è arrivato secondo…
Su Leopaldi racconto un aneddoto. Ho chiesto a the “legend” come stava, se per caso non avesse qualche dolorino, visto che io con 3 ernie faccio le regate “impasticcato di fans” … come la maggior parte di noi.
No dice Ugo (la leggenda..) , nessun dolore e se me ne viene qualcuno, non prendo niente, mi stendo un po’ (…) e mi passa tutto. Mentre la Moglie mi spiegava che partiranno Lunedì mattina per Napoli e che il Leopaldi guiderà sempre lui per 12 ( dodici …) ore senza mai fermarsi, lo vedo prendere il carrello di alaggio con una mano sola alzarlo, ruotarlo in aria e posizionarlo sopra il Dinghy come un fuscello … avrei voluto dirgli : “stai lontano dalla “kryptonite…”.
Sabato sera cena all’AVL al tramonto, a base di piatti tipici ( mi son fatto dare la ricetta degli
scampi al curry), immersi nel famoso “relax lidense”. Al Lido basta un giorno di soggiorno per venire pervasi dal clima rilassato dell’isola. A Malamocco c’è poco traffico, gli orizzonti lunghi sulla laguna Sud e i suoi tramonti, dove si staglia scura isola di Poveglia, pacificano il carattere.
Il “relax stile” si nota anche nel carattere di alcuni lidensi, privi di quella nevrosi che contraddistingue i “metropolitani”. A proposito di “buon carattere”, peccato mancassero i Dinghysti Romagnoli.
Giacomo.
----------------------------------------

Altre foto e notizie sui siti della flotta adriatica dei Dinghy 12p  
Sito web Apri e leggi
Sito facebook : flotta Adriatico;                
 

 

mercoledì 18 giugno 2014

Lido di Venezia: terza regata nazionale 2014 della Coppa Italia Challenge Dinghy 12p


Sabato 21  e domenica 22 giugno ,i Dinghy 12p ritornano  nelle acque della laguna, di fronte all’Isola di Poveglia , questa volta per  la terza prova della serie Coppa Italia Challenge  .

Classifica dopo le prime due prove (Viareggio e Portofino) della coppa Italia 2014

 
 
 

Le regate della coppa Italia Challege sono aperte a tutte le tipologie di Dinghy 12p, Dinghy 12p Moderni costruiti in vetroresina  e Dinghy 12p Classici . Fino ad ora hanno preso parte alle regate nazionali AICD 2014 più di 120 Dinghy 12p (Viareggio 45, Portofino 87 partecipanti.)
 
 
Il 5 e 6 Luglio la quarta prova della serie 2014 Italia challege, il Trofeo F. Pizzarello, sarà disputata sul nostro lago di Bracciano organizzata dal Circolo Sailing Team in collaborazione con il CVTiberino.




 
 


 
 
 
 
 



lunedì 16 giugno 2014

CAMPIONATO DEL TIGULLIO 2014 - TROFEO RENATO LOMBARDI



 
Santa Margherita Lig. 14 giugno 2014
Nonostante i timori per le avverse previsioni meteo sono scesi in acqua 29 dinghy e 4 laser.
Sono state portare a termine due belle prove con vento instabile da sud intorno ai 2,5-3 m/s  che ha impegnato non poco i partecipanti .
 Filippo Jannello, fresco della Vittoria del Trofeo Siad Bombola d’Oro , vince le due prove davanti a Vittorio d’Albertas e ad Andrea De Santi sempre più spesso tra i primi classificati.
Ottimo lavoro del Comitato di Regata, tutto al femminile, capitanato da Lilia Cuneo e dei mezzi di assistenza del Circolo Velico e della LNI di Santa Margherita L.
La seconda giornata sarà disputata il 28 giugno.
CVSML
 

domenica 15 giugno 2014

Bracciano , domenica 15 giugno ” meteo,no dinghy 12p”


È previsto un allenamento di fronte al Sailing Team ma purtroppo il meteo è decisamente “no Dinghy 12p”. Massima attenzione ieri il temporale è entrato con un vento superiore ai trenta nodi.

giovedì 12 giugno 2014

Pieno successo del Dinghy 12’ Classico a Castiglione del Lago, le foto della premiazione


Concluso il 1° Trofeo Fioroni Cashmere nel Trasimeno simbolo del vivere slow
Pieno successo della classe Dinghy 12’ Classic a Castiglione del Lago per la prima volta
Castiglione del Lago – Si è concluso domenica 8 giugno con pieno successo il 1° Trofeo Fioroni Cashmere di vela, nel programma anche di Trasimeno Slow Living, riservato alla classe Dinghy 12’ Classic, le affascinanti e raffinate barche in legno di 12 piedi di lunghezza, economiche, maneggevoli, adatte al diporto nautico, la cui conduzione in regata richiede capacità tecniche e tattiche di prim’ordine. All’appuntamento si sono presentate ben 41 barche provenienti da tutta Italia e dall’estero. Primo assoluto è risultato Roberto Benedetti CV Toscolano Maderno, che in quattro prove ha conseguito tre primi ed un secondo posto, secondo Massimo Schiavon CN Chioggia e terzo Fabio Mangione CN Rimini.


Leggi tutto Redazionale del Club Velico Castiglionese

 
 
Tutti i premiati:
classifica generale: Roberto Benedetti , 2° Massimo Schiavon ,3° Fabio Mangione
Master over 65: Roberto Armellini
Vintage: Michele Sgolacchia
Veteran: Fabio Mangione
Family: Francesco di Tarzia
premio della Giuria: Vang-Mathisen Bryon Svizzera
 

domenica 8 giugno 2014

Dinghy 12’ Classico “Trasimeno Trofeo Fioroni Cashmere” Classifica finale

Dinghy 12’ Classico Prima giornata “Trasimeno Trofeo Fioroni Cashmere”

Foto dal post di Giorgio Brusconi in Club Velico Castiglionese

 

Castiglione del Lago7 giugno 2014: Tanto sole e venti leggeri hanno caratterizzato la prima giornata della terza regata Trofeo DINGHY 12’ CLASSICO 2014. La classifica provvisoria vede al comando Benedetti davanti a Schiavon e Mangione.  Oggi sono in programma altre due prove, il meteo sembra più favorevole vento da nord sui dieci nodi. (dal nostro inviato “il professore di belle arti”)





 

mercoledì 4 giugno 2014

Sul Trasimeno la terza tappa Trofeo Dinghy 12p Classico 2014



Trasimeno Dinghy 12’ Trofeo Fioroni Cashmere
Nuovo appuntamento, il 7 e l’8 giugno, con il Trofeo Dinghy 12p Classico 2014 organizzata dal Club Velico Castiglionese.
Il programma del Trasimeno Dinghy 12’ Trofeo Fioroni Cashmere prevede, da giovedì pomeriggio, 5 giugno, , a sabato mattina, le iscrizioni. A seguire, sempre sabato da mezzogiorno, il via alle regate, che proseguono anche domenica; nel pomeriggio, la premiazione. A sera cena in musica a bordo lago Trasimeno.


 
Apri il sito del ClubVelico Castiglionese.

martedì 3 giugno 2014

Portorose - Campionato dell’Adriatico 2014 ,Classe Dinghy 12p


primo Francesco Vidal, secondo Flavio Semenzato e terzo Francesco Fidanza
Si è svolto a Portorose il 30 maggio e 1 giugno la quarta prova del Campionato dell’Adriatico della Classe Dinghy 12p. Ventinove le imbarcazioni Dinghy iscritte fra le tradizionali in vetroresina e le storiche in legno provenienti da tutta la costa Adriatica in rappresentanza dei vari circoli.






 

lunedì 2 giugno 2014

L'addio a Valentin Mankin


Valentin Mankin se n'è andato., questa notte, a Viareggio, Valentin, che il 19 agosto avrebbe compiuto 76 anni, ha tirato il suo ultimo bordo, circondato dai suoi affetti a cui mandiamo, con un abbraccio, le nostre condoglianze. Valentin un affezionato del Dinghy 12p ,era anche venuto sul nostro lago per seguire le nostre regate.

Risentiamo la sua voce da un video che lo vede come allenatore di una flotta di Dinghy 12p sul Lago di Massaciuccoli.
 

domenica 1 giugno 2014

Claudio Giannobile vince l’ VIII Trofeo Fosco Santini



Una cronaca dal terrazzo
La tramontana ballerina, di base fra i 10 e 13 nodi e con violente raffiche molto al di sopra, soprattutto la mattina quando era previsto il lungo trasferimento (4 miglia) verso il campo di regata, ha purtroppo ristretto il numero delle iscrizioni. Il comitato di regata ha poi saggiamente evitato il lungo trasferimento mettendosi a meta strada fra il CVTiberino e il Saling Team verso l’idroscalo di Vigna di Valle. Alle 14.00 ben dodici “valorosi” erano pronti alla partenza, le tre prove sono state padroneggiate dal giovane Giannobile con due primi e un secondo. Carlo Cameli, sempre a suo agio con il vento robusto è secondo (2,2,4). Terzo è Giorgio Pizzarello (5,4,1), Giorgio regatava in coppia con Sara in preparazione della trasferta olandese per l’evento “ anniversario” del 27, 28 e 29 giugno organizzato ai laghi di Loosdrecht.

Rapporto dell’andamento del vento



spigolatore del lago “alla ricerca assidua di notizie forse indiscrete ma doverose“