martedì 12 dicembre 2017

CLINIC DINGHY 12’ A PORTOROSE 8-10 DICEMBRE 2017


 Venerdì' 8 dicembre siamo arrivati alla mattina presto a Portorose e il tempo era davvero contro ogni tentazione di uscire con la nostra bene amata barchetta.
 Sabato mattina pieni di entusiasmo ci prepariamo ad uscire, le previsioni ci danno una leggera bora sui 7/8 nodi con qualche raffica e in aumento nel pomeriggio, ore 11,00 si esce con un bel borino e iniziamo subito un bel allenamento guidati da Simone Dondelli; qualche virata in assetto di squadra, alcune prove di partenza a coniglio (lepre) e poi via in una serie di regatine molto breve ma intense, affollamento alle boe, toccatine, bomate in testa ma tutto nella norma.. Emoticon wink;-)
 Per la giornata di domenica anticipiamo l'uscita in previsione di un drastico peggioramento del tempo e fin dalle 10 un bel scirocco ci fa navigare allegramente con intensità variabile di 7 nodi in calare quando rientreremo verso le 13. Anche in questa giornata prove di bolina e virate per poi cimentarsi in 4 belle regatine...
 I ringraziamenti a questo punto sono d'obbligo a David Poljšak per essersi reso disponibile ad organizzare per il secondo anno con lo Yacht Club Portoroz questo Clinic, a Baraonda Sailmakers per aver messo a disposizione le vele test, a Dinghy Bonaldo per le imbarcazioni messe in utilizzo e a coloro che hanno di fatto lavorato per tutto questo: Lara Poljšak & Simone Dondelli nei mezzi appoggio e supervisori dei nostri allenamenti,Dan Poljsak alla conduzione di Sandokan la nostra barca appoggio, Judita Mrak Poljšak per i vin brullee, per le salsicce, per i panettoni e per l'amore dimostratoci nell'accoglienza. Hops... anche a Anna Giacomello nostro Ufficiale di regata..Emoticon wink;-) e Monica Ghirardini il nostro medico ufficiale.

 LE QUALIFICAZIONI

Fausto Pierobon si aggiudica il podi e a seguire 2°
David Poljšak, 3° Massimo Schiavon, 4° Paolo Favaro titolare di Baraonda Sailmakers, 5° Maria Elena Balestrieri, 6° Michele Paon, 7° Luca Cazzaniga (new entry), 8° Enrico Zaffalon (ammalato), 9° Giovanni Boem che regatato solo la domenica e per finire Igor Švarc
 In conclusione tre ottime giornate di vacanza, due splendide giornate de vela di bella compagnia e di ottime cene... alla prossima

domenica 10 dicembre 2017

Michael/MIKI von der Gathen, MOLTO6/due, adesso VAGABONDO DIVINO


Abbiamo perso un altro amico, Michael sul nostro lago di Bracciano arrivava con il suo camper e lo sistemava sotto i pini del Saling Team aveva vinto più volte la Coppa Pizzarello riservata ai Dinghy12’ Classici. Mi piaceva discutere con lui di come deve essere restaurato un vero Dinghy Storico mantenendo il più possibile le attrezzature originali, siamo fra i pochissimi regatanti che hanno restaurato Dinghy Classico con le proprie mani e usato le bitte e storici bozzelli in legno a posto delle moderne attrezzature.
In questi anni su Dinghy Flotta Romana ho raccolto una intera cartella dedicata Michael con un po’ di pazienza le trovate tutte, sinceramente mi piace ricordarlo con queste immagini.

 Il restauro di un Dinghy 12’ svela esattamente l’amore per la nostra barchetta e la personalità dell’autore, più di tante parole:

 

Un lavoro coraggioso e dispendioso cambiare la chiglia e i primi due corsi di fasciame
 

Il suo Dinghy e il camper sulla riva del lago di Bracciano

  Una prestigiosa vittoria


Ecco il ricordo di Fabio Mangione (diffuso da AICD Dinghy 12' Classico)

Ci ho messo un po’ di tempo a realizzare che fosse proprio vero. Questa mattina ho ricevuto un messaggio da Pino de Marte che mi annunciava la scomparsa di Michael Von der Gathen, il nostro amico Svizzero, noto a tutti i dinghisti classici e non. Mi sono fatto dare il numero di Claudia, la moglie, e così ho avuto conferma di questa terribile notizia.
 Miki è stato stroncato presumibilmente da un aneurisma nella giornata di giovedì scorso ma la morte è stata scoperta solo ieri sera dalla donna delle pulizie dell'hotel nel quale alloggiava in Brasile.
 Ci eravamo scambiati dei messaggi solo qualche giorno fa e lui sarebbe tornato dopo aver compiuto questo suo ritiro spirituale in terra brasiliana, per mettere a punto il suo dinghy 262, un Abeking & Rasmussen degli anni '30 da lui stesso restaurato, in vista della prossima stagione di regate.

 Adesso naviga in acque sicuramente più tranquille ma per tutti noi dinghisti, e con ciò mi permetto di scrivere a nome di tutti, sarà una persona ed un amico affettuoso e leale che non dimenticheremo mai.

 Ma a lui non sarebbe piaciuto ciò che sto scrivendo, forte del suo carattere gioviale e cortese, mi avrebbe esortato a sorridere e a vivere la vita al meglio, quindi concludo queste poche righe con l'augurio che il nome che Michele aveva scelto per la sua barca "Miki Vagabondo" gli sia da viatico per bellissime navigazioni in posti inesplorati ed in acque serene. Ciao Miki.

Fabio Mangione

AICD Dinghy 12' Classico

 

mercoledì 6 dicembre 2017

SSL Finals 2017 ,le Stelle di Natale


 
 La prima giornata del “Champion of Champions” dell’evento internazionale di vela si è disputato oggi a Nassau con le prime due gare della Champions League. Le regate si sono svolte a Montagu Bay, a due passi dal Nassau yacht club, che questa settimana che ospita gli equipaggi di 25 Star. Tra il cast di "all-star" di velisti ci sono non sono solo campioni ex Olimpico Olimpici, ma i vincitori di tre Volvo Ocean Race, due naviganti di Jules Verne Trophy, vincitori dell'America's Cup e innumerevoli medaglie olimpiche e dei campionati mondiali. Seguite questa sera la diretta è vela stratosferica adattissima per sognare


IV zona Fiv ecco mesi di Maggio e Novembre dedicati ai nostri Dinghy 12'


Sarà perché sono di tanti colori e fotogenici i nostri Dinghy 12' nel 2018 hanno ben due pagine del calendario IV zona Fiv ecco l'anteprima dei mesi di Maggio e Novembre.

 

 
 
 

venerdì 1 dicembre 2017

AGGIORNAMENTO Regate Dinghy 2018 IV zona FIV

 
Prosegue il lavoro per il calendario delle zonali dinghy 12p, vi è stata una variazione sulla prima regata a Gaeta, pratilmente da svolgersi nella giornate del 14/15 Aprile.
Per essere considerate regate Zonali, il Circolo deve inoltrare la richiesta alla IV Zona, allegando l'apposito modulo compilato, entro il 10 Dicembre, 
 Il calendario diverrà effettivo con la conferma del comitato IV zona FIV.
 Yann Masserotti

giovedì 30 novembre 2017

Dinghy 12’. Presentazione stagione YCI, tra le tante super coppe c’è anche il nostro trofeo SIAD Bombola D’Oro.

Presentato a Milano il Calendario delle regate dello Yacht Club Italiano, lo storico circolo genovese fondato nel 1879, da allora promotore di gran parte dell’attività velica del Mediterraneo, mi piace veder inserito il trofeo Siad Bombola d’Oro, riservato a nostri Dinghy 12,’ tra le più importanti regate della stagione.


 Calendario sportivo del 2018 vede quindi moltissime conferme e diverse novità: la stagione si aprirà in Primavera, con la Coppa dei Campioni, per proseguire con gli appuntamenti oramai consolidati quali la Coppa Alberti (7/13 aprile), La Rolex Capri Sailing Week (16/19 maggio), il Trofeo SIAD-Bombola d’Oro (18/20 maggio), La Rolex Giraglia (8/16 giugno), la Millevele, la MBA’s Cup (26/29 settembre) e la Coppa Poggi (13/14 ottobre), appuntamento di chiusura della stagione.

 
 

domenica 26 novembre 2017

Dinghy 12'. Premiazione 2017 campioni IV zona FIV


Gran pienone, questo pomeriggio, alla premiazione della IV zona Fiv. Nelle foto i nostri campioni 2016 Giampiero Braccini e Giorgio Sanzini la nostra Francesca interpreta la parte di Antonio Loretano nella foto dei campioni 2017 Yann Masserotti Benvenuti e Giorgio Sanzini qui la Lodigiani e' Giorgio Pizzarello

 
campioni 2016 Giampiero Braccini Giorgio Sanzini Antonio Loretano
 
2017 Yann Masserotti Benvenuti, Giorgio Sanzini, Giorgio Pizzarello

venerdì 24 novembre 2017

Dinghy 12' "Il tempo delle vele" di Francesca oggi sul Messaggero

La nostra Francesca è sempre buonissima con la nostra flotta nel "nel tempo delle vele" di oggi sul Messaggero parla più di noi Dinghisti che dei grandi campioni che saranno premiati domani nella festa della IV zona Fiv, fra tutti mi piace ricordare il giovane Colannino ,di Gaeta , campione mondiale Finn under 19

Dinghy 12’ “Il Mare di Roma”, Aggiornamento calendario 2018


La FIV assegna alla IV zona tutte le coste laziali da Tarquinia a Formia, la nostra associazione di Classe AICD fa ancora di più la nostra zona è il Tirreno Centro Meridionale.
 
Per tradizione “la vela del mare di Roma” è dove i romani vanno in villeggiatura, quindi si parte da Punta Ala e si arriva fino al Golfo di Gaeta e comprende anche le coste adriatiche di Marche e Abruzzo.
L’espansione e il coordinamento dei nostri Dinghy 12’ attualmente soffre un po’ in queste aree dall’Argentario sono scomparsi e le realtà dell' adriatico centrale non vengono vivificate dalla nostra associazione nazionale per non parlare della Puglia una volta centro d’eccellenza della classe.
Nel calendario AICD del 2018 l’appuntamento più a sud è il nazionale di punta Ala, ormai il Dinghy è una classe del Nord, la Flotta Romana può far da perno per modificare la situazione.

 
Bene ha fatto il nostro Yann Masserotti, nella stesura del calendario 2018 per la Flotta Romana, ha non concentrare tutto sul lago di Bracciano ed inserire Gaeta il 28 e 29 aprile e Santa Marinella il 26 e 27 maggio. Da affezionato del mare di Gaeta consiglio a Yann di inserire nelle sociali anche quelle estive del mio Golfo, nulla impedisce la contemporaneità delle regate sociali.
Per i Dinghy12’ a Santa Marinella spero in un grande futuro se finalmente si risolvesse la logistica, l’AICD nel 2019 dovrebbe assegnarle una nazionale.

Ovviamente Yann sta ancora lavorando sul calendario che potrà considerarsi definitivo solo dopo la pubblicazione della IV zona FIV.

 
Il post ha suscitato una serie di commenti di Pio Cerocchi e Pino de Marte che oltre che bravi regatanti negli anni intorno al 1983 erano anche responsabili di zona dell’AICD, la rinascita del nostro Dinghy 12’ è iniziata anche grazie al loro impegno.
 

giovedì 23 novembre 2017

Dinghy 12’, sabato 25 nov.’17 doppio appuntamento per la Flotta Romana


Al circolo Caposele primo appuntamento dell’invernale.

 
 
 
A Roma premiazione dei campionati IV zona FIV.

 
 

Dinghy 12': Premiati per il 2016: 1°Giampiero Braccini, 2° Giorgio Sanzini, 3° Antonio Loretano

Dinghy 12’: Premiati per 2017: 1° Yann Masserotti, 2° Giorgio Sanzini, 3° Giorgio Pizzarello

Partecipate alla premiazione la nostra classe, in IV zona FIV, ha un record di timonieri che prendono parte al campionato zonale, nel 2017 sono stati 25 , dopo le classi giovanili è sicuramente la più ricca di partecipanti.